Gesti e Parole

Conduttore: Emanuela Zura Puntaroni 

Associazione: Kosmos e Kaos 

Perfetta sintesi di due linguaggi espressivi, il Teatro-Danza è una innovativa forma di esperienza artistica dove le tecniche delle due discipline si fondono in maniera armonica in un connubio di teatro, canto e danza, dove il “danzattore” sfrutta tutte le sue doti dando libero sfogo alla sua creatività.  

In questa cornice, il laboratorio Gesti e Parole, si propone di esplorare il confine tra il linguaggio del corpo e il linguaggio verbale. Un laboratorio per chi ama esplorare. Un laboratorio per chi vuole mettersi alla prova. Un laboratorio per chi vuole lavorare in modo specifico sulla mimica, particolarmente utile a chi segue corsi LIS (linguaggio dei segni). Un laboratorio per chi è curioso.  

Ambiti di lavoro: Respirazione, Linguaggio del corpo, Articolazione mimica, Articolazione mimica verbale.  

Dove e Quando

Inizio corsi 5 novembre 2018  – Fine corsi 17 maggio 2019 

Iscrizioni Aperte

Compila il modulo in Homepage!

A cura di

Emanuela Zura Puntaroni

Performer di danza, raccontastorie, artista di strada e mimo, ha lavorato, negli ultimi dieci anni, con studenti di tutte le età, specializzandosi in attività laboratoriali con i ragazzi in età scolastica. Nelle sue attività, incontri e spettacoli utilizza testi di vario genere anche originali, con un focus sull’aspetto comunicativo della danza quale linguaggio primario dalle origini ad oggi.

Inizia i suoi studi di Danza Classica con Maddalena Platania e Silvana Medori, al Teatro dell’OPERA di Roma, continua con studi sulla Danza Contemporanea con Daniela Capacci all’Accademia Nazionale di Roma e Susanna Serafini presso l’Istituto Superiore Danza Classica di Roma, con Sasha Ramos al Bejart Ballet Lausanne e con Michele Pogliani, all’I.A.L.S. di Roma. Si specializza in Danza Moderna con Renato Greco al C.I.D. DI Roma e con Mauro Mosconi alla Scuola Prof.le La Maison de la Danse. Continua la sua formazione con corsi di Flamenco, con Sara Tamasco al Balletto National de Madrid e con Marc Aurelio alla Scuola Prof.le La Maison de la Danse; e di Danza Jazz, con Dino Verga presso la Scuola Prof.le La Maison de la Danse. Studia recitazione con Tenerezza Fattore, dizione con Claudia Frisone, doppiaggio con Luciano De Ambrosis, canto con Aldo Perris, tecniche acrobatiche, mimica comica e clown con Alfredo Colombaioni, mimo con Fausto Giannubilo e si abilita con il CSEN-CONI (Centro sportivo educativo nazionale).

Fonda la sua prima compagnia di danza “KOSMOS e KAOS” e realizza spettacoli di Danza Contemporanea Sperimentale e Teatro-Danza, di Fi Dance per il recupero degli spazi urbani con danzatori di tecniche diverse, e di DanzaArmoni Adulti e bambini. Inizia la sua attività di insegnante più di un decennio fa in varie scuole e associazioni del Lazio. I suoi corsi spaziano tra Tecniche di base della Danza Classica, alla Danza Contemporanea, a Danza Moderna, fino al Movimento scenico, Studio fisico e psicologico del personaggio, Improvvisazione Teatro-Danza, Danza-contatto origini del movimento e Tecniche coreutiche classiche e moderne.

Ha Insegnato presso la Scuola di Teatro Cassiopea diretta da Tenerezza Fattore e all’Accademia S. D’Amico, curandone anche le coreografie. Ha collaborato con il Teatro Vascello per la diffusione di nuove compagnie con progetto itinerante “NO LOGO” e tutt’ora collabora con varie Associazioni culturali e Scuole di Teatro, come il Teatro Bernini di Ariccia, con workshop e corsi per professionisti e non.

Promosso da

Kosmos e Kaos

Associazione nata nel 1997, da anni lavora per valorizzare e diffondere la conoscenza e la pratica delle arti espressive, visive e le tecniche di comunicazione, con particolare riguardo alla danza, al teatro, alla musica, alla cinematografia, alle arti figurative, alla fotografia e alla grafica su tutto il territorio dei Castelli Romani. A tal fine organizza e gestisce attività didattiche e laboratoriali, quali seminari e workshop per promuovere e/o incoraggiare iniziative professionali tese a potenziare e ampliare l’offerta di proposte di attività ricreative sul territorio.

Sul piano sociale, questo obiettivo si declina attraverso l’integrazione delle categorie svantaggiate della comunità, che per motivi economici o socio-culturali, non possono o non riescono ad accedere agevolmente o attivamente all’esercizio e alla fruizione di tali discipline. L’associazione, inoltre, svolge con impegno e dedizione, una serie di attività di promozione, organizzando e realizzando iniziative culturali e di ricerca, con particolare riferimento alla divulgazione di opere letterarie e alla salvaguardia e valorizzazione del patrimonio artistico e architettonico.

Tutte le attività sono pensate per potenziare e facilitare forme di associazionismo e di cooperazione. Questo ha permesso di collezionare negli anni numerose collaborazioni con Enti pubblici e privati, tra cui Enti locali, Province e Regioni, Scuole di ogni ordine e grado e Istituti Universitari.

© Copyright • Assessorato Politiche Giovanili del Comune di Albano Laziale • Progetto Share Your Time • Privacy Policy